ANIPIO ed ESNO, l’Infermiere Specialista in UE

 
 

ANIPIO è ora membro di ESNO, la European Specialist Nurses Organisation, un’organizzazione senza scopo di lucro a supporto della comunicazione e della cooperazione tra le organizzazioni europee di Infermieri Specialisti. ANIPIO è rappresentata presso ESNO da Alessia Arcangeli, Rappresentante della sezione regionale Lazio e Pilota del costituendo Gruppo di lavoro “Network Europeo ANIPIO” .

Il Position Statement ESNO del 2019 pone l’accento sull’attuale trasformazione dell’assistenza sanitaria, dove inclusivo e interdisciplinare sono i termini chiave di un cambiamento che vede l’Infermiere Specialista impegnato di svariate situazioni cliniche che richiedono alti livelli di competenza e di conoscenza.

 
 

Gli Infermieri Specialisti sono infatti tenuti sempre più a svolgere le proprie mansioni in modo indipendente e a erogare cure di cui saranno totalmente responsabili in un quadro normativo chiaro e trasparente. La competenza degli Infermieri Specializzati interessa anche le minacce per la salute come le Vaccinazioni e la Resistenza Antimicrobica (AMR). Inoltre, questa professione si rivolge alla crescente popolazione che invecchia con il conseguente aumento di comorbidità e l’assunzione di più farmaci.
Ciò pone maggiori aspettative sulla esperienza di questa peculiare figura professionale. L’attenzione alla formazione è quindi uno dei capisaldi di ESNO, per un personale sanitario europeo aggiornato e in grado di praticare in sicurezza.

ESNO lavora affinché le autorità nazionali europee investano in forza lavoro specializzata e perché si vada verso un titolo europeo riconosciuto per Infermieri Specialisti con ruoli e responsabilità chiaramente definiti e armonizzati secondo uno standard specifico.

I membri di ESNO sono attualmente 14, costituiti da singole organizzazioni europee di Infermieri Specialisti.

 
 
 

Per approfondire

 
 

Scarica

Position Statement ESNO, anno 2020

 

Position Statement ESNO, anno 2019