Qual'è il numero giusto di ISRI per un le attività di controllo del rischio infettivo?

 
 

Come stimare il numero adeguato di infermieri specialisti nel rischio infettivo per far fronte alle varie attività di controllo e sorveglianza nelle strutture sanitarie?

A fare il punto su questo tema arriva uno studio pubblicato di recente sulla rivista internazionale American Journal of Infection Control, commentato e "letto per voi" da Erman Lorenzin sul nuovo numero della rivista Orientamentiin uscita nei prossimi giorni.
Una anticipazione disponibile già da oggi della rivista di approfondimento di ANIPIO che uscirà presto anche con una nuova veste grafica e un'attenzione sempre alta alla letteratura scientifica internazionale.

 
 

Lorenzin E. Qual'è il numero congruo di ISRI per un controllo congruo sul rischio infettivo? Orientamenti ANIPIO. 2021; 1. Epub online