.
 
 
 
Un fil rouge unisce SEPSI-COVID-ICA-infection control

SEPSI e COVID, 6 messaggi ANIPIO al nazionale

Per affrontare la pandemia non basta concentrarsi sul virus SARS-CoV-2; l’attuale emergenza va affrontata allargando il campo di osservazione. Questo il contributo di ANIPIO all’incontro organizzato dell’Associazione Dossetti: “Diagnosi e gestione della SEPSI nella pandemia COVID-19”.

Vaccino, esperienze aziendali e ruolo dell'ISRI
Tor Vergata, nuove date per iscriversi al Master
Master Parma, nuova proroga iscrizioni

Orientamenti...

sull'ultimo numero Ottobre 2020...

 
 

  • 19 gennaio 2021  21.00-22.00 - 4° incontro: Ricerca della letteratura scientifica
  • 6 febbraio 2021  10.00-11.00 - 5° incontro: Ricerca della letteratura scientifica

Materiali in area riservata


LA FORMAZIONE

Vuoi diventare Infermiere Specialista Rischio Infettivo?
Sei un operatore sanitario?
Sei un’organizzazione sanitaria o socio-sanitaria?

BUONE NUOVE DALLA RETE ANIPIO

 

DAL CONSIGLIO DIRETTIVO

Ricerca ISRI e COVID-19, il questionario

Prorogata al 13 febbraio 2021 la scadenza per la compilazione del questionario. Possono compilare il questionario tutti i professionisti impegnati a tempo pieno o a tempo parziale (continuativo) nella gestione del rischio infettivo.

Informazioni e link al questionario in una lettera del presidente della società nella pagina dedicata alla Ricerca.   

 
 
Facebook

ANIPIO nasce nel 1991 a Bologna, su iniziativa di un gruppo di infermieri impegnati nel controllo del rischio infettivo, con l'obiettivo di condividere conoscenze  ed esperienze per contrastare il fenomeno delle infezioni correlate all'assistenza. L’infermiere specialista nel rischio infettivo (ISRI) è una risorsa importante per tutti, cittadini, operatori e organizzazioni socio-sanitarie.