Anipio - Chi siamo

 

ANIPIO, l'Associazione Nazionale Infermieri Prevenzione Infezioni Ospedaliere, nasce il 27 settembre 1991 a Bologna, dalla volontà di un gruppo di infermieri addetti al controllo delle infezioni (ICI) di mettere in rete energie, conoscenze ed esperienze per la lotta alle infezioni ospedaliere.

Nel 2015, ANIPIO diventa Società Scientifica Nazionale degli Infermieri Specialisti del Rischio Infettivo.

 
 

La missione di ANIPIO è quella di organizzare e garantire un supporto professionale e qualificato a tutti coloro che si dedicano al rischio infettivo attraverso il networking con altre realtà internazionali, la divulgazione di nuove conoscenze, la promozione della sicurezza delle cure e sostenendo gli infermieri e gli operatori sanitari impegnati nella lotta delle infezioni correlate all'assistenza.

 

La visione di ANIPIO è quella di avere una sanità libera dal fardello delle infezioni. Il sistema sanitario è alla ricerca costante dell’equilibrio tra sicurezza del paziente, prevenzione delle infezioni e qualità delle cure erogate.

I valori alla base delle attività di ANIPIO comprendono: eccellenza, miglioramento continuo dei programmi e dei servizi, onestà, fiducia, rispetto, reciprocità, sobrietà, inclusività, rispetto della diversità di pensiero degli individui e innovazione. La società riserva grande importanza alle alle collaborazioni con altre società scientifiche e istituzioni nazionali ed internazionali. 

 

Le Circolari Ministeriali n. 52 del 20 dicembre 1985 "Lotta contro le infezioni ospedaliere" e la n. 8 del 30 gennaio 1988 "Lotta contro le infezioni ospedaliere: la sorveglianza" hanno istituito, in Italia, la figura dell'Infermiere specialista del rischio infettivo (ISRI), allora denominato Infermiere addetto al controllo delle infezioni ospedaliere (ICI)".

Nel 2010 è stato redatto il profilo di competenza italiano dell'Infermiere Specialista del Rischio infettivo e una proposta di percorso formativo.
Oggi l'ISRI è una risorsa professionale per i cittadini, gli operatori e le organizzazioni sanitarie e socio sanitarie che, grazie alle sue conoscenze e alle sue abilità, contribuisce a garantire la tutela della salute della collettività. 

 
 
 

CREDITS SITO WEB ANIPIO

Responsabile: Maria Mongardi, Presidente ANIPIO
Comunicazione ANIPIO: Eva Cappelli, Marta Poggianti, Tanja Salandin
Rivista Orientamenti: Barbara Paltrinieri